Marco Travaglio: “Partito dispotico”

infosannio

Guerini, abbiamo vinto noi, risultato straordinario(Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano) – “Dalle loro voliere brandivano la durlindana dell’articolo 67 contestato da Grillo (“Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato”). Evocavano “purghe” ed “epurazioni” in dotte articolesse corredate dalle effigie dei progenitori del Dottor Gribbels (copyright di Giuliano Ferrara, il noto democratico che ha leccato gli stivali al Pci togliattiano, poi a Craxi, poi a B., poi a Monti, ora a Renzi): Stalin, Lenin, Pol Pot, Hitler, Mussolini. Poi arrivò Renzi e si misero tutti a cuccia. Le Camicie Bianche e i loro pit bull cacciavano Mi-neo dalla commissione Affari costituzionali perché dissentiva dalla controriforma del Senato, mai vista nel programma Pd e mai sottoposta agli elettori, per rimpiazzarlo con un Fantozzi à la carte. Silenzio di tomba. Renzi usava il premio di maggioranza incostituzionale del Porcellum per stravolgere la Costituzione insieme a B. Tutti…

View original post 471 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s