il nome della morte.

Cor-pus

* * *

il nome della morte non ha sinonimi, dice tramedipensieri, in una specie di borforisma.

soltanto perifrasi, aggiunse pensoso bortocal.

* * *

si dice (Leopardi) che nessuno fa esperienza della morte: dove arriva lei non ci siamo piu` noi.

e` il viceversa che non funziona.

non e` vero che dove ci siamo noi, lei non arriva.

* * *

la morte si sconta vivendo, disse Ungaretti in uno dei suoi versi da Baci Perugina.

la morte SI VIVEĀ vivendo, invece.

la perdita irrimediabile di senso di tutto quello che era cosi` importante soltanto qualche istante cosmico prima,

il ritrovarsi inattuale perche` il mondo delle tue esperienza non e` piu` condiviso,

il vivere il disfacimento delle persone care come un segno dellā€™irrimediabile mera apparenza del tutto.

* * *

la morte e` diventare buddisti per forza.Ā 

View original post

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s